Consolidato fiscale: partecipazione al capitale sociale e all’utile superiore al 50 per cento

News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Reddito di inclusione: Campania e Sicilia le regioni più assistite
31 Gennaio 2019
News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova
Esecuzione mobiliare: chiarimenti sul regime di pignorabilità
31 Gennaio 2019
News Fisco - Studio Venturin Padova

L’Agenzia delle Entrate, con la risposta a interpello n. 20 del 2019, ha fornito chiarimenti in merito alla disciplina delle azioni proprie nell’ambito del consolidato fiscale. Secondo le Entrate, per la verifica della partecipazione al capitale sociale e all’utile è necessario che il soggetto controllante partecipi, direttamente o indirettamente, con una percentuale superiore al 50 per cento, al relativo capitale e all'utile, tenuto conto dell'eventuale demoltiplicazione prodotta dalla catena societaria di controllo e senza considerare le azioni prive del diritto di voto esercitabile nell'assemblea generale.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti