Consolidamento di aree prossime a centri abitati: non applicabile l’aliquota Iva del 10 per cento

News Fisco - Studio Venturin Padova
Eredità del de cuius devolvibile solo a favore degli eredi in vita alla data della successione
13 Febbraio 2019
News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Contratti a termine: le due regole da seguire per non essere sanzionati
14 Febbraio 2019
News Fisco - Studio Venturin Padova

Non trova applicazione l’aliquota Iva agevolata del 10 per cento per l’effettuazione di interventi consistenti nel consolidamento/risanamento di aree che sono poste in prossimità di centri abitati ovvero parte di essi, oppure di interventi che interessano opere primarie (ripristino e consolidamento di argini, il rifacimento/messa in sicurezza di strade e ponti stradali). Lo ha precisato l’Agenzia delle Entrate con la risposta a interpello n. 51 del 12 febbraio 2019. Si tratta di lavori che attengono solo indirettamente ai singoli o complessi di edifici e/o alle varie opere di urbanizzazione.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti