Conguaglio fiscale delle retribuzioni: cosa deve fare il datore di lavoro

News Fisco - Studio Venturin Padova
Modello 730 in bozza: le novità della dichiarazione 2020
21 Dicembre 2019
News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova
Legge di Bilancio all’ultimo miglio. E i mercati finanziari si fermano
23 Dicembre 2019
News Lavoro - Studio Venturin - Padova

Per l’elaborazione del libro unico del lavoro del mese di dicembre entro il 31 gennaio 2020 il sostituto d’imposta è chiamato ad operare il conguaglio fiscale delle retribuzioni erogate ai propri dipendenti, tenendo anche conto degli altri redditi eventualmente comunicati dal sostituito. A tal fine è necessario porre particolare attenzione alla corretta identificazione degli emolumenti da computare, con riferimento non soltanto alla natura degli stessi, ma anche alla data di materiale corresponsione. Come si effettua il conguaglio nel caso siano intercorsi tra azienda e dipendente più rapporti di lavoro?

Fonte: IPSOA – Informazione quotidiana su fisco, lavoro e pensioni, bilancio, gestione d’impresa e finanziamenti.

Comments are closed.

Contatti