Concorso di persone: in caso di sequestro i valori vincolati non sono commisurati all’effettivo profitto conseguito da ciascuno

News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Flussi ingresso lavoratori non comunitari: distribuite le quote residue
18 Novembre 2020
News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Consulenti del lavoro: ultimi giorni per la dichiarazione e il versamento dei contributi
19 Novembre 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova

L’applicazione del sequestro preventivo finalizzato alla confisca, nella fase cautelare, nel caso di un reato commesso da parte di più soggetti in forma di concorso di persone, è indistinta, identica per tutti e non commisurata all’effettivo profitto conseguito, in quanto è legittimata dalla sola compartecipazione volontaria alla commissione del reato. Diversamente, nella successiva fase di cognizione, la conseguente espropriazione sarà effettivamente commisurata al profitto e limitata all’effettivo valore conseguito, sulla base della puntuale contestazione delle fattispecie criminose. A chiarirlo è la Corte di Cassazione nella sentenza n. 32409 depositata il 18 novembre 2020.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti