Conclusione di una conciliazione giudiziale: quale trattamento fiscale ai fini IVA

News Fisco - Studio Venturin Padova
Commissione per la Riforma fiscale: ampliato l’organico
22 Settembre 2020
News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Recovery fund: il rilancio del paese parte dall’occupazione
22 Settembre 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova

Nell’ambito di una conciliazione giudiziale, nel caso in cui le somme da corrispondere sostanzino un rimborso di spese di ripristino per inadempienza contrattuale, non ricorrono le condizioni per l'esclusione dalla base imponibile dell'Iva per le somme dovute a titolo di rimborso delle anticipazioni fatte in nome e per conto della controparte. Infatti, in tal caso non si rientra tra le operazioni inquadrabili nell'ambito del contratto di mandato con rappresentanza. Lo ha reso noto l’Agenzia delle Entrate con la risposta a interpello n. 386 del 22 settembre 2020.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti