Conciliazione inattuabile per i crediti inesistenti. Da valutare per la notifica viziata

News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Ripresa versamenti contributivi: ulteriori indicazioni dell’INPS per federazioni e associazioni sportive
5 Febbraio 2021
News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Assumere giovani con contratti stabili: quanto conviene al datore di lavoro
8 Febbraio 2021
News Fisco - Studio Venturin Padova

In base all'interpretazione dell'Agenzia delle Entrate, la controversia avente ad oggetto l’atto di recupero di un credito inesistente, utilizzato in compensazione, non può essere definita tramite conciliazione giudiziale, mentre la convenienza alla definizione della lite deve essere oggetto di valutazione caso per caso quando sia eccepito un vizio di notifica di un atto impositivo. Se la seconda soluzione corrisponde a ragionevolezza complessiva, consentendo all'Amministrazione finanziaria di chiudere i processi dall'esito favorevole incerto con il solo abbattimento delle sanzioni amministrative, la prima soluzione desta alcune perplessità perché priva di fondamento normativo.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti