Compensazione dei crediti in F24 solo attraverso i canali telematici

News Fisco - Studio Venturin Padova
Quick fixes IVA e prova del trasporto merci: tra esigenze di tutela degli operatori e lotta agli illeciti
25 Gennaio 2020
News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Somministrazione o appalto illecito: regime sanzionatorio per la pubblica amministrazione
27 Gennaio 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova

Il decreto fiscale 2020 ha esteso l’obbligo di utilizzare i canali telematici dell’Agenzia delle Entrate per le compensazioni, anche parziali, effettuate dai soggetti privati, anche quando il modello F24 non abbia saldo zero e a prescindere dall’importo del credito. In pratica, vengono estese anche alle persone fisiche non titolari di partita IVA le stesse regole già valide per professionisti e imprese. L’obbligo di utilizzo dei canali telematici è esteso anche ai crediti maturati in qualità di sostituto d’imposta.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti