Commercialisti, il Consiglio dell’Ordine dispone la sanzione per mancata comunicazione della pec

News Fisco - Studio Venturin Padova
Redditi SC 2020 e IRAP 2020: l’analisi delle maggiori novità
23 Novembre 2020
News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova
Coronavirus: anche l’Abruzzo in zona rossa
23 Novembre 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova

Il Ministero della Giustizia ha evidenziato che la sanzione della “sospensione dal relativo albo” degli iscritti fino alla comunicazione all’Ordine del domicilio digitale non riveste carattere disciplinare. Lo ha reso noto il CNDCEC con l’informativa n. 143 del 23 novembre 2020 con cui ha evidenziato che nei confronti degli iscritti che, a seguito della formulazione della diffida ad adempiere all’obbligo di comunicazione all’Ordine entro 30 giorni dalla ricezione della stessa, non abbiano comunicato il proprio domicilio digitale, la “sospensione dall’albo” prevista dalla norma dovrà essere disposta dal Consiglio dell’Ordine e non dal Consiglio di Disciplina.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti