Coltivatori diretti e imprenditori agricoli: come presentare la domanda di esonero contributivo

News Fisco - Studio Venturin Padova
Riclassamento catastale: necessario indicare in motivazione i criteri e gli elementi a base della rettifica
3 Settembre 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova
Lampedusa e Linosa: versamenti di tributi e contributi sospesi fino al 21 dicembre 2020
4 Settembre 2020
News Lavoro - Studio Venturin - Padova

I coltivatori diretti e gli imprenditori agricoli professionali di età inferiore ai quarant’anni, iscritti alla previdenza agricola nel 2020 e che hanno iniziato la propria attività nel 2020, possono ottenere lo sgravio dei contributi presentando domanda all'INPS esclusivamente in forma telematica. L'Istituto, con la circolare n. 72 del 2020, ha sbloccato l'esonero biennale del 100% della contribuzione previdenziale previsto dalla legge di Bilancio 2020 e, con messaggi successivi, ha fornito specifiche indicazioni sugli avvisi di pagamento per il 2020 e sul versamento della prima rata contributiva entro il prossimo 16 settembre.

Fonte: IPSOA – Informazione quotidiana su fisco, lavoro e pensioni, bilancio, gestione d’impresa e finanziamenti.

Comments are closed.

Contatti