Circolare SV n.16, del 06 novembre 2020 – NUOVO DPCM: ITALIA DIVISA IN TRE ZONE

News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Decreto Ristori: le misure per il lavoro
6 Novembre 2020
News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Decreto Agosto prepensionamento poligrafici: remissione in termini entro il 14 dicembre
6 Novembre 2020

Sono in vigore dal 6 novembre e fino al 3 dicembre 2020 le nuove restrizioni imposte dal D.P.C.M. 3 novembre 2020. Come ormai noto, le disposizioni variano a seconda dell’area geografica.

Sono previste tre distinte zone – definite convenzionalmente “gialla”, “arancione” e “rossa” – identificate in base allo stato del contagio ed alla prevista tenuta del sistema sanitario.

Si ricorda che in tutti i casi nei quali gli spostamenti sono consentiti solo per esigenze lavorative, situazioni di necessità ovvero per motivi di salute, è necessario compilare l’autodichiarazione.

Il modulo è disponibile al seguente link: https://www.interno.gov.it/sites/default/files/2020-10/modello_autodichiarazione_editabile_ottobre_2020.pdf

Infine, una precisazione relativa alla mobilità sul territorio: è possibile transitare nelle zone “arancioni” e “rosse” se diretti verso zone nelle quali la mobilità non è soggetta a restrizioni, fatto salvo il coprifuoco imposto sull’intero territorio nazionale.

Di seguito trovate una circolare informativa che include uno schema riepilogativo delle misure previste per zona.

Circolare SV .16 del 06 novembre 2020 (COVID19 Italia divisa in 3)

Comments are closed.

Contatti