Circolare CP n.14 del 03 ottobre 2019 – CONTRATTI A TEMPO DETERMINATO – AUMENTO CONTRIBUTIVO ADDIZIONALE NASpl 2019

News Fisco - Studio Venturin Padova
V direttiva antiriciclaggio: approvato il decreto attuativo
4 Ottobre 2019
News Fisco - Studio Venturin Padova
Fatture elettroniche: come aderire al servizio di consultazione online
4 Ottobre 2019

Con la circolare INPS 6 settembre 2019, n. 121, l’Istituto analizza le novità introdotte e fornisce indicazioni per la gestione dell’incremento del contributo addizionale NASpI dovuto nei casi di rinnovo del contratto di lavoro subordinato a tempo determinato.

Relativamente alla tipologia dei contratti a termine, i datori di lavoro, infatti, sono tenuti a versare lo 0,50in più a titolo di contributo addizionale NASpI per ciascun rinnovo effettuato dal 14 luglio 2018 .

Con il messaggio n. 3477 del 24 settembre 2019 l’INPS comunica che la scadenza per il versamento degli arretrati del contributo addizionale Naspi dovuto sui rinnovi di contratti a tempo determinato, relativa al periodo compreso tra il 14 luglio 2018 (data di entrata in vigore del D.L. n. 87/2018) ed agosto 2019, inizialmente fissata entro il mese di settembre  è prorogata al mese di ottobre 2019.

I datori di lavoro potranno quindi effettuare il versamento nel flusso Uniemens di competenza settembre o in quello di competenza ottobre 2019. Per ciascun lavoratore interessato sarà necessario esporre i valori complessivi relativi ad ognuno dei rinnovi intervenuti nel periodo luglio 2018-agosto 2019.

Trovate, di seguito, una informativa sui contratti a tempo determinato riguardante i seguenti temi:

  • Aumento contributo addizionale NASpI 2019
  • Il   contratto a tempo determinato in sintesi
  • I margini d’intervento della contrattazione collettiva

Circolare CP n.14 del 03 ottobre 2019 (Contratti a tempo determinato NASpl)

Comments are closed.

Contatti