Cessione di ramo d’azienda e di immobili: quando si verifica un indebito vantaggio fiscale

News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova
Commissione UE: l’economia italiana fatica ancora a crescere
7 Novembre 2019
News Fisco - Studio Venturin Padova
Fondazione di famiglia all’estero: quale tassazione dei redditi prodotti in capo a beneficiari italiani
7 Novembre 2019
News Fisco - Studio Venturin Padova

Nel corrispondere il complesso aziendale mediante più atti contestuali aventi ad oggetto, separatamente, partecipazioni e poi immobili, il contribuente conseguirebbe un vantaggio fiscale indebito, poiché andrebbe a corrispondere l'imposta di registro in misura proporzionale solo sul valore dei beni che compongono l'azienda al momento della cessione e non anche sul valore dell'immobile ceduto separatamente. Lo ha chiarito l’Agenzia delle Entrate con la risposta a interpello n. 469 del 7 novembre 2019, con cui ha evidenziato come così si realizzi un vantaggio fiscale che assume una connotazione "indebita", cioè contraria ai principi posti a base della disciplina.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti