Cessione di quote rivalutate: una pronuncia favorevole dalla Cassazione

News Fisco - Studio Venturin Padova
Legittima la firma dell’accertamento di un funzionario differente da quello delegato
3 Dicembre 2020
News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova
Smart working, assemblee societarie, riscossione e transazione fiscale: in GU le novità del decreto Covid
4 Dicembre 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova

Nel valutare come abusiva o meno un’operazione consistente nella cessione, da parte di persone fisiche, di partecipazioni rivalutate a una società da esse controllata, con successiva cessione a terzi della società acquirente, l’elemento che diventa rilevante – e che secondo la Corte di cassazione esclude la presenza degli elementi elusivi – è proprio il fatto che nell’operazione vengano perseguiti obiettivi economici diversi dal risparmio fiscale (nella specie, la dismissione delle partecipazioni). La presenza di una valida ragione extra fiscale porta, quindi, a escludere la contestabilità dell’operazione come abusiva.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti