Certificazione unica 2019: primo appuntamento per i sostituti d’imposta

News Fisco - Studio Venturin Padova
Modello IVA 74-bis: approvate le specifiche tecniche per la trasmissione telematica dei dati
26 Febbraio 2019
News Fisco - Studio Venturin Padova
Pace fiscale in dogana: quali agevolazioni per i contribuenti?
27 Febbraio 2019
News Lavoro - Studio Venturin - Padova

Si avvicina il termine entro cui i sostituti d’imposta devono trasmettere, per via telematica all’Agenzia delle Entrate, le certificazioni uniche dei dipendenti relative al periodo d’imposta 2018. Il termine è fissato per il 7 marzo. Più tempo è, invece, concesso per l’invio delle certificazioni uniche contenenti esclusivamente redditi esenti o non dichiarabili mediante la dichiarazione dei redditi precompilata, che potrà avvenire entro il termine di presentazione del modello 770/2019 (31 ottobre 2019). La certificazione unica attesta l’erogazione, nell’anno precedente, dei redditi di lavoro dipendente e assimilati, autonomo, provvigioni e redditi diversi nonchè dei corrispettivi derivanti dai contratti di locazioni brevi. Quali sono le novità 2019?

Fonte: IPSOA – Informazione quotidiana su fisco, lavoro e pensioni, bilancio, gestione d’impresa e finanziamenti.

Comments are closed.

Contatti