CCNL studi professionali: accordo quadro per la contrattazione di secondo livello

News Impresa
Divani e poltrone: Italia primo esportatore al mondo di Fascia Alta
11 Dicembre 2017
News Lavoro
Polizze assicurative: a cosa servono
11 Dicembre 2017
News Lavoro

Confprofessioni e Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl e Uiltucs hanno firmato l'accordo quadro nazionale per l’avvio della contrattazione di secondo livello per gli studi professionali.Tra le novità, l’accordo prevede un percorso per l'attivazione degli sportelli regionali della bilateralità che fungeranno da presidio territoriale in materia di sostegno al reddito, salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, welfare e detassazione, conciliazione tempi di vita e di lavoro. Leonardo Pascazio, delegato area lavoro di Confprofessioni e presidente di Ebipro, ha dichiarato: «Adesso sviluppiamo le relazioni sindacali a livello decentrato».

Fonte: IPSOA – Informazione quotidiana su fisco, lavoro e pensioni, bilancio, gestione d’impresa e finanziamenti.

Comments are closed.

Contatti