CCNL chimica industria: adeguato il trattamento economico

News Fisco - Studio Venturin Padova
Accesso al contributo perequativo: dichiarazione dei redditi da rinviare al 31 ottobre
16 Giugno 2021
News Fisco - Studio Venturin Padova
Commercialisti e Covid: necessarie politiche di sostegno
16 Giugno 2021
News Lavoro - Studio Venturin - Padova

Definiti i nuovi importi delle componenti contrattuali TEM e E.d.r. per il CCNL chimica industria, a valere dal 1° luglio 2021. L’adeguamento è stato costruito sulla base degli scostamenti dell’inflazione. Lo rendono noto Federchimica e Farmindustria con Filctem-Cgil, Femca-Cisl e Uiltec-Uil con comunicato stampa dell’11 giugno 2021. Più precisamente, è stato scorporato l’importo dall’incremento del TEM previsto a luglio 2021 e pari a 24 euro per il livello D1 ed inserito nell’E.d.r. contrattuale. Il residuo dell’adeguamento sarà regolato nel prossimo rinnovo contrattuale.

Fonte: IPSOA – Informazione quotidiana su fisco, lavoro e pensioni, bilancio, gestione d’impresa e finanziamenti.

Comments are closed.

Contatti