Causa ostativa al regime forfetario: quando la trasformazione di attività di lavoro non è artificiosa

News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Consulenti del Lavoro: date e regole per gli esami di abilitazione 2021
3 Febbraio 2021
News Fisco - Studio Venturin Padova
Non spetta il superbonus in assenza di condominio
3 Febbraio 2021
News Fisco - Studio Venturin Padova

Il contribuente che rientra in Italia e sia poi ivi residente, continuando a collaborare come lavoratore autonomo con la medesima impresa presso cui aveva un contratto di lavoro, ai fini fiscali può applicare il regime forfetario in quanto non risulta integrata la causa ostativa sul rapporto di lavoro, poiché il trasferimento all'estero integrato dalla dimostrazione della ricorrenza della tie breaker rule non rappresenta un'artificiosa trasformazione di attività di lavoro dipendente in attività di lavoro autonomo. Lo ha ricordato l’Agenzia delle Entrate con la risposta all’interpello n. 81 del 3 febbraio 2021.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti