Cassa integrazione: nuova rimessione in termini per le domande

News Fisco - Studio Venturin Padova
Coronavirus e Sistema TS: la trasmissione dei dati dagli operatori sanitari
29 Ottobre 2020
Circolare SV n.15, del 30 ottobre 2020 – IL DECRETO RISTORI E’ IN VIGORE
30 Ottobre 2020
News Lavoro - Studio Venturin - Padova

Il decreto Ristori, oltre a prolungare di ulteriori 6 settimane i periodi di Cassa integrazione e di assegno ordinario con causale COVID-19, da usufruire tra il 16 novembre 2019 e il 31 gennaio 2021, contiene una nuova e oscura rimessione in termini che, se non modificata in fase di conversione, potrebbe avere pesanti ricadute per i datori di lavoro. Nello specifico, si rinvia al prossimo 31 ottobre 2020 la scadenza dei termini di invio delle domande di accesso ai trattamenti di integrazione salariale COVID-19 (e di trasmissione dei dati per il pagamento) che, secondo la disciplina ordinaria, si collocherebbero tra il 1° e il 10 settembre 2020. Cosa comporta tale norma per le imprese?

Fonte: IPSOA – Informazione quotidiana su fisco, lavoro e pensioni, bilancio, gestione d’impresa e finanziamenti.

Comments are closed.

Contatti