Cassa integrazione in deroga: ripartita tra le Regioni la seconda quota delle risorse stanziate

News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova
Amministratori privi di delega: l’analisi dei compiti e delle responsabilità
30 Aprile 2020
News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova
Start up innovative: presentati i dati al 31 marzo 2020
30 Aprile 2020
News Lavoro - Studio Venturin - Padova

Con un decreto sottoscritto da Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali d’intesa con il Ministero dell’Economia e Finanze, si è provveduto a ripartire tra le Regioni e Province autonome la seconda quota delle risorse stanziate dal decreto legge Cura Italia per il finanziamento del provvedimento di Cassa integrazione in deroga. Il decreto, ancora in fase di registrazione, assegna la maggiore quota di fondi alla regione Lombardia.

Fonte: IPSOA – Informazione quotidiana su fisco, lavoro e pensioni, bilancio, gestione d’impresa e finanziamenti.

Comments are closed.

Contatti