Cassa integrazione in deroga: nuove risorse per il settore turismo e stabilimenti termali

News Fisco - Studio Venturin Padova
I vizi della procedura di adesione si eccepiscono insieme al ricorso contro l’atto impositivo
27 Luglio 2020
News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Conversione Decreto Rilancio: indicazioni per gli Ispettori
27 Luglio 2020
News Lavoro - Studio Venturin - Padova

Il Decreto interministeriale del 13 luglio 2020 del Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali di concerto con il Ministro dell'Economia e delle Finanze provvede all'individuazione delle risorse finanziarie, pari a 326,4 milioni di euro, per il 2020, quale quota del limite di spesa a valere sul Fondo per il reddito di ultima istanza da destinare agli interventi di sostegno al reddito per i lavoratori dipendenti a tempo determinato del settore del turismo e degli stabilimenti termali, che, in conseguenza dell'emergenza epidemiologica da COVID-19 hanno cessato, ridotto o sospeso la loro attività o il loro rapporto di lavoro e che accedono all'indennità, per ciascuno dei mesi di marzo, aprile e maggio 2020, pari a 600 euro. L'indennità non concorre alla formazione del reddito ed è erogata dall'INPS, previa domanda, in ragione dell'ordine cronologico delle istanze presentate, accolte sulla base della verifica della sussistenza dei requisiti.

Fonte: IPSOA – Informazione quotidiana su fisco, lavoro e pensioni, bilancio, gestione d’impresa e finanziamenti.

Comments are closed.

Contatti