Cassa integrazione: 6 settimane in più a costo zero, per quali datori di lavoro?

News Fisco - Studio Venturin Padova
Sismabonus: cessione del credito anche per i contribuenti forfettari
2 Novembre 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova
e-commerce, reintroduzione in franchigia: autorizzazione con almeno 50 operazioni al mese
3 Novembre 2020
News Lavoro - Studio Venturin - Padova

Il decreto Ristori ha prorogato di 6 settimane la CIGO, l’assegno ordinario e la Cassa in deroga COVID-19, da fruire nel periodo tra il 16 novembre 2020 e 31 gennaio 2021. La lettura delle nuove norme solleva però alcuni dubbi interpretativi che andrebbero, sollecitamente, chiariti. Per esempio, la gratuità dell’integrazione salariale riconosciuta ai datori di lavoro che hanno avviato l'attività di impresa dopo il 1° gennaio 2019 (data da desumersi, secondo l’INPS, dalla comunicazione alla Camera di Commercio) fa presupporre che il contributo addizionale non si applichi ai datori di lavoro non imprenditori, tra cui i liberi professionisti?

Fonte: IPSOA – Informazione quotidiana su fisco, lavoro e pensioni, bilancio, gestione d’impresa e finanziamenti.

Comments are closed.

Contatti