Brexit tra regime transitorio ed emergenza Covid: più adempimenti, meno export

Riscossione contributi associativi: nuove modalità di presentazione e revoca deleghe
Riscossione contributi associativi: nuove modalità di presentazione e revoca deleghe
26 Agosto 2021
Imprese sociali, ricavi in chiaro
Imprese sociali, ricavi in chiaro
27 Agosto 2021
Brexit tra regime transitorio ed emergenza Covid: più adempimenti, meno export

Per effetto della Brexit, dal 1° gennaio 2021, tutte le transazioni commerciali con il Regno Unito hanno assunto le caratteristiche di esportazioni o importazioni, con conseguenti effetti in termini di autorizzazioni doganali e certificazioni. In particolare, è in vigore il periodo transitorio che prevede regole e controlli progressivamente crescenti per differenti categorie merceologiche. Un aumento di adempimenti e certificazioni per le aziende che, aggiunto all’emergenza Covid-19, ha rallentato gli scambi commerciali. Le imprese italiane, in vista del termine di questo periodo di incertezza e della ripresa degli scambi UE-UK, dovranno essere costantemente aggiornate sulle normative relative agli scambi UE-UK, soprattutto per non farsi cogliere impreparate e non lasciare spazi di mercato ad altri competitors europei o extra UE.

Comments are closed.

Contatti