Brexit ed esportazioni di prodotti dual use: le corrette autorizzazioni per evitare sanzioni

News Lavoro - Studio Venturin - Padova
APE sociale: ultima possibilità per le domande (ma c’è la proroga nella legge di Bilancio 2021)
14 Novembre 2020
News Lavoro - Studio Venturin - Padova
CIG, divieto di licenziamento, opzione donna e APE sociale: le novità della legge di Bilancio 2021
16 Novembre 2020
News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova

Le imprese che esportano prodotti “dual use” verso il regno Unito dovranno valutare i nuovi scenari che verranno a crearsi con la Brexit a partire dal 1° gennaio 2021. Per poter dare continuità alla commercializzazione dei propri prodotti verso il territorio britannico dovranno organizzarsi per far fronte ai nuovi adempimenti, ai controlli e alle autorizzazioni richieste, evitando così di incorrere in eventuali sanzioni. Per la gestione di prodotti duali, qualunque sia il mercato estero di destinazione, sarà inoltre necessario avviare apposite due diligence per neutralizzare il rischio di contestazioni.

Fonte: IPSOA – Informazione quotidiana su fisco, lavoro e pensioni, bilancio, gestione d’impresa e finanziamenti.

Comments are closed.

Contatti