Bonus per gli aumenti di capitale: quanto conviene?

News Fisco - Studio Venturin Padova
La riforma fiscale degli autonomi: come sarà
12 Ottobre 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova
La precompilata “fai da te” tocca quota 3,9 milioni
12 Ottobre 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova

Il decreto Rilancio contiene alcune disposizioni atte a favorire la ricapitalizzazione delle imprese, incentivando le operazioni di aumento di capitale mediante il riconoscimento di un credito d’imposta in capo sia al socio conferente sia alla società beneficiaria. Per gli aumenti di capitale a pagamento deliberati entro il 31 dicembre 2020 viene riconosciuto nei confronti del socio un credito d’imposta pari al 20% dell’importo versato, con un tetto massimo all’investimento di 2 milioni di euro. Alla società beneficiaria del conferimento, invece, spetterà un credito d’imposta pari al 50% delle perdite eccedenti il 10% del patrimonio netto (assunto al lordo delle perdite), fino a concorrenza del 30% dell’aumento di capitale. Quanto si risparmia?Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti