Beni anti Covid, Iva al 5% per le barelle biocontenitive

News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Sgravio alternativo alla Cig Covid-19: chiarimenti sul decreto Ristori
11 Febbraio 2021
News Fisco - Studio Venturin Padova
Aperture partite Iva in diminuzione del 6% nel quarto trimestre del 2020
11 Febbraio 2021
News Fisco - Studio Venturin Padova

Le barelle biocontenitive, necessarie per il contenimento dell'emergenza epidemiologica da COVID-19, possono beneficiare del trattamento IVA previsto dall'articolo 124 del Decreto Rilancio. Lo ha chiarito l’Agenzia delle Entrate con la risposta a interpello n. 99 dell’11 febbraio 2021 con cui ha ricordato che le cessioni dei beni anticovid sono esenti da IVA, senza pregiudizio del diritto alla detrazione in capo al cedente degli stessi, se effettuate entro il 31 dicembre 2020, mentre se effettuate a partire dal 1°gennaio 2021, sono assoggettate all'aliquota IVA del 5 per cento.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti