Beni anti Covid: esenzione IVA per biocidi e presidi medico-chirurgici

News Fisco - Studio Venturin Padova
Contro le doppie imposizioni: pubblicata la legge di ratifica della Convenzione Italia-Gabon
5 Novembre 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova
Sanzioni: non dovute se collegate alla pretesa annullata
5 Novembre 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova

Con riferimento ai beni anti covid, quanto ai detergenti disinfettanti per mani il legislatore ha voluto far riferimento ai soli prodotti per le mani con potere disinfettante, e in particolare ai biocidi o presidi medico-chirurgici, a prescindere dalle dimensioni della confezione. Lo ha evidenziato l’Agenzia delle Entrate con la risposta a interpello n. 530 del 5 novembre 2020 con cui ha ricordato che i semplici detergenti non possono ritenersi compresi nell'elenco dell'articolo 124 del Decreto Rilancio in quanto non svolgono un'azione disinfettante: si limitano a rimuovere lo sporco e i microrganismi in esso presenti, e la conseguente riduzione della carica microbica facilita la disinfezione.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti