Azioni con diritti patrimoniali rafforzati: come si determina il valore

News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Smart working semplificato: i Consulenti del Lavoro analizzano le criticità
27 Febbraio 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova
Piano di incentivazione monetario e azionario: quale trattamento fiscale per lavoratori neo residenti
27 Febbraio 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova

Nell’ambito dei redditi di lavoro dipendente, ai fini della determinazione del valore normale delle azioni non è influente che si tratti di diritti patrimoniali rafforzati, in quanto in ragione del principio di cassa che governa la determinazione del reddito di lavoro dipendente, l'imputazione del reddito nei confronti del dipendente coincide con il momento in cui quest'ultimo percepisce il bene in natura, ossia lo stesso entra nella sua disponibilità. Lo ha chiarito l’Agenzia delle Entrate con la risposta a interpello n. 77 del 27 gennaio del 2020.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti