Avviso di accertamento: motivazione univoca

News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Contributi previdenziali sospesi Covid-19: versamento in unica soluzione o a rate
10 Settembre 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova
Imposta di bollo dall’estero per partecipazioni a gare: quali modalità di pagamento
10 Settembre 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova

La Corte di Cassazione, con l’ordinanza n. 18767 depositata il 10/9//2020, ha chiarito che è illegittimo per difetto di motivazione, l’avviso di accertamento la cui pretesa risulti incerta e contradditoria in relazione alle previsioni normative poste a fondamento, non essendo consentito da un lato fondare la pretesa sul richiamo al principio dell’abuso del diritto e dall’altro all’istituto dell’interposizione fittizia di persona. Tali profili motivazionali infatti non consentono alla contribuente di avere certezza degli elementi fondanti la ragione della pretesa.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti