Attività di ricerca e sviluppo: non rientrano le attività riguardanti nuovi modelli di gestione dei rifiuti

News Fisco - Studio Venturin Padova
Bonus Pubblicità 2020, dal 1° al 31 marzo può essere presentata la comunicazione per l’accesso al credito d’imposta
28 Febbraio 2020
News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova
Opec (e non), i signori del petrolio a confronto. Arriva la nota mensile dell’Istat sull’economia
29 Febbraio 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova

Non sono ammessi al credito d'imposta per attività di ricerca e sviluppo le attività riguardanti nuovi modelli di gestione dei rifiuti, trattandosi di pratiche già definite sia a livello teorico che normativo e la cui applicazione è possibile rinvenire in molteplici settori. Lo ha reso noto l’Agenzia delle Entrate con la risposta a interpello n. 82 del 28 febbraio 2020, con cui ha chiarito che le attività di ricerca e sviluppo rilevanti agli effetti della disciplina agevolativa si caratterizzano anche per il grado di incertezza o rischio d'insuccesso scientifico o tecnologico che, di regola, implicano.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti