Assegno per il nucleo familiare: domande all’INPS con importi aggiornati

News Fisco - Studio Venturin Padova
Erogazioni liberali in denaro in favore dei partiti politici: quando si ha diritto alla detrazione
6 Luglio 2020
News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Professionisti, collaboratori e lavoratori somministrati: al via le domande di bonus Covid-19
7 Luglio 2020
News Lavoro - Studio Venturin - Padova

E’ tempo, per i lavoratori subordinati di aggiornare le domande per l’erogazione dell’ANF – Assegno per il nucleo familiare, il cui importo rideterminato dall’INPS va esposto nel LUL – Libro Unico del Lavoro di luglio. Il modello di richiesta ANF deve essere trasmesso esclusivamente per via telematica direttamente all’INPS. L’Istituto, effettuati i necessari controlli, rende disponibili sul proprio portale gli importi teorici che costituiscono il limite massimo erogabile mensilmente. Il datore di lavoro deve erogare nel LUL mensile le somme spettanti in base alle ore di lavoro effettivamente prestate dal lavoratore richiedente, procedendo poi al conguaglio in Uniemens. Ma quali sono in dettaglio i requisiti e le condizioni particolari di presentazione della domanda per ciascuna categoria di lavoratori?

Fonte: IPSOA – Informazione quotidiana su fisco, lavoro e pensioni, bilancio, gestione d’impresa e finanziamenti.

Comments are closed.

Contatti