Assegnazione di azioni a dipendenti: costituiscono reddito di lavoro dipendente

News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova
Crisi d’impresa: arrivano i nuovi indicatori
25 Ottobre 2019
News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Lavoratori in aspettativa sindacale: fissità e continuità degli emolumenti
25 Ottobre 2019
News Fisco - Studio Venturin Padova

Gli emolumenti in denaro e gli emolumenti in natura, tra i quali sono da ricomprendere le azioni, offerti dal datore di lavoro ai propri dipendenti, costituiscono redditi imponibili e, in quanto tali, concorrono alla determinazione del reddito di lavoro dipendente. Lo ha chiarito l’Agenzia delle Entrate con la risposta a interpello n. 427 del 25 ottobre 2019, con cui ha specificato come per quanto concerne l'assegnazione di azioni, il principio è applicabile anche nell'ipotesi in cui la sottoscrizione del capitale di una società avvenga in sede di aumento successivo alla sua costituzione.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti