Apprendistato di primo livello: sgravio contributivo totale per le aziende fino a 9 addetti

News Fisco - Studio Venturin Padova
Costi in fatture soggettivamente inesistenti deducibili anche in caso di mala fede
12 Dicembre 2019
News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova
Operazioni societarie transfrontaliere più semplici con la nuova direttiva
13 Dicembre 2019
News Lavoro - Studio Venturin - Padova

In arrivo nuove agevolazioni contributive per le aziende che assumono apprendisti, ma solo in caso di apprendistato di primo livello ossia per la qualifica e il diploma professionale, il diploma di istruzione secondaria superiore e il certificato di specializzazione tecnica superiore. A prevederlo un emendamento approvato dalla Commissione Bilancio del Senato al DDL Bilancio 2020. La norma stabilisce che, al fine di promuovere l'occupazione giovanile, dal 2020, nei primi tre anni di contratto di apprendistato di primo livello, è riconosciuto ai datori di lavoro che occupano alle proprie dipendenze un numero di addetti pari o inferiore a 9 uno sgravio contributivo totale della contribuzione a carico del datore di lavoro.

Fonte: IPSOA – Informazione quotidiana su fisco, lavoro e pensioni, bilancio, gestione d’impresa e finanziamenti.

Comments are closed.

Contatti