Appello ammissibile se ripropone le eccezioni di primo grado ma contesta i capi della sentenza

News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova
Coronavirus: in zona rossa resta solo l’Abruzzo
7 Dicembre 2020
News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Cassa integrazione: definite le modalità di fruizione delle settimane dei decreti Agosto e Ristori
9 Dicembre 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova

Il mancato rispetto dell’onere della specificità dei motivi di impugnazione viene sanzionato a norma dell’art. 53, D.Lgs. n. 546/1992 con l’inammissibilità. Tuttavia, vista l’estrema ratio della censura, che di fatto si concretizza in uno sbarramento alla proposizione dell’impugnazione, non può essere applicata in caso di riproposizione dei motivi del ricorso già analizzati dal Giudice di prime cure e accompagnati da una puntuale censura dei capi della sentenza emessa. A prevederlo è la Corte di Cassazione nell’ordinanza n. 27784 depositata il 4 dicembre 2020.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti