Appalti: via libera alla riforma anti-burocrazia. Cosa prevede il decreto Semplificazioni?

News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova
Contratti pubblici: le linee guida dell’Autorità Nazionale Anticorruzione
10 Settembre 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova
I commercialisti decidono la revoca dello sciopero
11 Settembre 2020
News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova

E’ una riforma della disciplina in materia di appalti “rivoluzionaria” quella contenuta nel decreto Semplificazioni, convertito definitivamente in legge. Con l’obiettivo di svincolarsi dalla zavorra della burocrazia sotto la spinta dell’emergenza sanitaria da Coronavirus, il decreto semplifica (per le procedure deliberate entro il 31 dicembre 2021) le modalità di selezione del contraente, sia per gli appalti sotto soglia sia per quelli di importo superiore nonchè le procedure di affidamento. Previsti inoltre meccanismi stragiudiziali di soluzione delle controversie e garanzie di continuità nella esecuzione degli appalti.

Fonte: IPSOA – Informazione quotidiana su fisco, lavoro e pensioni, bilancio, gestione d’impresa e finanziamenti.

Comments are closed.

Contatti