Appalti e ritenute: la blockchain può semplificare la gestione dei rischi

News Fisco - Studio Venturin Padova
Partecipazione ad un concorso artistico: il trattamento IVA applicabile
19 Febbraio 2020
News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Pensioni: nuovo semestre di silenzio assenso per rilanciare i fondi pensione
20 Febbraio 2020
News Lavoro - Studio Venturin - Padova

Nel complesso meccanismo giuridico creato dal decreto fiscale 2020 in tema di responsabilità solidale e ritenute fiscali negli appalti (e non solo) le nuove tecnologie potrebbero giocare un ruolo importante di semplificazione. Con la Blockchain (B) e le tecnologie di registro distribuito (DLT) si potrebbe infatti creare un’architettura tecnologica chiusa alla quale far accedere le imprese autorizzate dal committente e basata su un sistema di automatismi (smart contract) regolati da un apposito disciplinare. Tale circuito sarebbe in grado di garantire molti vantaggi: quali? Se ne parlerà nel corso del VIII Forum TuttoLavoro, organizzato da Wolters Kluwer in collaborazione con Dottrinalavoro.it, in programma a Modena il prossimo 25 febbraio.

Fonte: IPSOA – Informazione quotidiana su fisco, lavoro e pensioni, bilancio, gestione d’impresa e finanziamenti.

Comments are closed.

Contatti