APE sociale: per le donne con figli requisiti contributivi ridotti

News Fisco - Studio Venturin Padova
Omesso versamento di ritenute: per la prova del reato non basta l’esibizione del modello 770
22 Gennaio 2018
News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Fondi pensione: come gestire l’eventuale contribuzione aggiuntiva dell’aderente
23 Gennaio 2018
News Lavoro - Studio Venturin - Padova

Numerose le novità previdenziali per le lavoratrici del settore privato nel 2018. Accanto alla raggiunta parità con gli uomini sull’età pensionabile, la legge di Bilancio 2018 introduce dei correttivi all’APE sociale a favore delle lavoratrici madri. In particolare si prevede la riduzione dei requisiti contributivi, per le donne, di 12 mesi per ogni figlio, nel limite massimo di 2 anni. Inoltre, possono accedere all’APE sociale anche le lavoratrici (e i lavoratori) che, in possesso dei prescritti requisiti anagrafici, assistono, il coniuge, un parente di primo grado convivente con handicap grave, un parente o un affine di secondo grado convivente a determinate condizioni: quali?

Fonte: IPSOA – Informazione quotidiana su fisco, lavoro e pensioni, bilancio, gestione d’impresa e finanziamenti.

Comments are closed.

Contatti