APE sociale: domande entro il 31 marzo. Chi può inviarle?

News Fisco - Studio Venturin Padova
Definizione agevolata delle violazioni formali: le istruzioni dell’Entrate
15 Marzo 2019
News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova
Ancora Brexit, Xi Jinping in Italia e riunioni delle banche centrali
18 Marzo 2019
News Lavoro - Studio Venturin - Padova

I soggetti che vogliono usufruire dell’APE sociale devono presentare all’INPS la domanda per il riconoscimento della sussistenza dei requisiti entro il 31 marzo 2019. Prevista anche una seconda scadenza, fissata al 15 luglio 2019. L’APE sociale, prorogata nel 2019 per effetto del decreto legge su reddito di cittadinanza e pensioni, viene erogata mensilmente su 12 mensilità all'anno ed è pari all'importo della rata mensile della pensione calcolata al momento dell'accesso alla prestazione, non soggetto a rivalutazione. L’assegno non può in ogni caso superare l'importo massimo mensile di 1.500 euro. Quali sono i requisiti per accedere al beneficio?

Fonte: IPSOA – Informazione quotidiana su fisco, lavoro e pensioni, bilancio, gestione d’impresa e finanziamenti.

Comments are closed.

Contatti