Anche i commercialisti trasmettono le istanze di nulla osta per i lavoratori extracomunitari

News Fisco - Studio Venturin Padova
La sospensione della riscossione “costa” ai contribuenti la proroga biennale delle notifiche
20 Ottobre 2020
News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Cura Italia: come richiedere l’indennità per la frana di Savona
20 Ottobre 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova

Il CNDCEC ha firmato il protocollo d’intesa per la collaborazione con lo sportello Unico per l’Immigrazione. I commercialisti che ne faranno richiesta potranno trasmettere le istanze di nulla osta relative all’ingresso dei cittadini stranieri e alla conversione del permesso di soggiorno. L’accesso alla procedura informatizzata del Sistema telematico dello Sportello Unico sarà consentito ai commercialisti previa richiesta, da parte degli Ordini territoriali al Prefetto competente, delle credenziali di autenticazione in favore dei professionisti interessati. Per utilizzare il sistema i commercialisti dovranno avere un’identità SPID. Una volta abilitati, potranno scaricare in numero superiore a cinque i moduli di interesse occorrenti a inoltrare le istanze e ad acquisire notizie sullo stato delle pratiche.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti