Alla commercializzazione di trinciato di mais si applica l’aliquota IVA del 10 per cento

News Fisco - Studio Venturin Padova
Contrasto all’evasione fiscale internazionale: nuovo provvedimento dell’Agenzia delle Entrate e GdF
21 Luglio 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova
La direttiva PIF inasprisce le sanzioni per le violazioni doganali
22 Luglio 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova

Le cessioni di trinciato di mais, insilato di mais e pastone di mais sono soggette all'aliquota IVA del 10 per cento. Lo ha chiarito l’Agenzia delle Entrate con la risposta a interpello n. 221 del 21 luglio 2020, con cui ha specificato che questi prodotti sono classificati alla voce SA 2308 00 "Materie vegetali e cascami vegetali, residui e sottoprodotti vegetali, anche in agglomerati in forma di pallets, dei tipi utilizzati per l'alimentazione degli animali, non nominati né compresi altrove".Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti