Alla cassa per i versamenti fiscali e contributivi sospesi per Covid

Scadenzario Lavoro
16 Settembre 2020: Consulenti del lavoro: comunicazione dell’ammontare del reddito professionale e del volume di affari conseguito nel 2019
16 Settembre 2020
News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Filiere agricole, della pesca e dell’acquacoltura: primi chiarimenti INPS sull’esonero contributivo
16 Settembre 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova

Con il 16 settembre 2020 scade il termine per effettuare i versamenti fiscali e contributivi sospesi dai decreti Cura Italia e Liquidità a seguito dell'emergenza Covid-19. I versamenti sospesi devono essere effettuati, senza applicazione di sanzioni e interessi, in un’unica soluzione entro il 16 settembre 2020 ovvero mediante rateizzazione. In alternativa, il decreto Agosto ha riconosciuto la possibilità di versare il 50% del dovuto in un’unica soluzione entro il 16 settembre ovvero in massimo quattro rate mensili a partire dalla stessa data, versando il restante 50% in massimo 24 rate mensili, di cui la prima in scadenza il 16 gennaio 2021.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti