Alimentari – Aziende industriali: rinnovo del CCNL senza alcune associazioni datoriali

News Fisco - Studio Venturin Padova
Credito doganale triestino: pubblicato il saggio applicabile alle dilazioni da luglio 2020
26 Agosto 2020
News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Bonus giugno Covid-19: firmato il decreto attuativo per gli sportivi
27 Agosto 2020
News Lavoro - Studio Venturin - Padova

Ancit, Assobirra e Unionfood con Fai-Cisl, Flai-Cgil e Uila-Uil hanno siglato il 31 luglio 2020 un accordo per il rinnovo del CCNL dell’industria alimentare. In particolare, con l'accordo le Parti ridefiniscono i nuovi minimi tabellari e gli elementi aggiutivi alla retribuzione. Disposizioni ad hoc per il lavoro notturno, le ferie solidali, la maternità e i permessi. Di particolare interesse anche le indicazioni in materia di lavoro a tempo parziale e di lavoro agile. L’accordo non è stato siglato da tutte le associazioni datoriali; assenti Anicav, Assalzoo, Assica, Assitol, Assobibe, Assocarni, Assolatte, Federvini, Italmopa, Mineracqua e Unionzucchero.

Fonte: IPSOA – Informazione quotidiana su fisco, lavoro e pensioni, bilancio, gestione d’impresa e finanziamenti.

Comments are closed.

Contatti