Al via il processo civile telematico in Cassazione: difensori tributari in attesa di regole

News Fisco - Studio Venturin Padova
Nuovi contributi a fondo perduto allo studio del Governo. Per precisi codici ATECO
24 Ottobre 2020
News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova
Coronavirus: misure più restrittive per bar e ristoranti
26 Ottobre 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova

Con l’avvio della fase sperimentale del processo civile telematico davanti alla Corte di Cassazione, i difensori tributari sono in attesa di conoscere le norme che dovrebbero disciplinare il passaggio dal PTT (processo tributario telematico), attivo in primo e in secondo grado, al PCT (processo civile telematico), debuttante in terzo grado. Non dipana i dubbi, sul piano operativo, il comunicato del MEF che prevede l’inserimento della sentenza di secondo grado in formato digitale nel fascicolo informatico e la possibilità di depositare telematicamente, alla CTR che ha pubblicato la sentenza impugnata per cassazione, l’istanza di trasmissione del fascicolo d’ufficio ex art. 369 c.p.c. Occorre fare chiarezza ed è indispensabile la certezza del diritto, realizzabile esclusivamente tramite l’intervento legislativo, per evitare l’esposizione degli atti processuali alla declaratoria di inammissibilità.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti