Ai lavoratori cooperanti per i periodi di lavoro all’estero è applicabile la disciplina convenzionale

News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Ripresa versamenti sospesi Covid-19: numero di riferimento F24 e istanza di sospensione INAIL
15 Settembre 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova
Prestazioni artistiche eseguite all’estero: quando non si applica la ritenuta sui compensi
15 Settembre 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova

Ai lavoratori cooperanti, che alternano periodi di lavoro in Italia e all'estero è applicabile la disciplina convenzionale (riproporzionata), prevista dall'articolo 54, comma 8-bis, del Tuir, per tutti i periodi, anche se brevi, nei quali l'attività lavorativa di cooperazione sia svolta all'estero. Lo ha chiarito l’Agenzia delle Entrate con la risposta a interpello n. 353 del 15 settembre 2020. Questa soluzione trova conforto anche nel dato letterale del comma 8-bis dell'articolo 54 del Tuir, secondo il quale l'imponibile convenzionale si applica indipendentemente dalla durata temporale e dalla natura del contratto.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti