Agevolazioni prima casa anche con risoluzione per mutuo consenso della donazione dell’immobile pre-posseduto

News Fisco - Studio Venturin Padova
Credito d’imposta per il rafforzamento patrimoniale anche in caso di trasformazione in società di capitali
2 Febbraio 2021
News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova
Appalti pubblici: benefici per le imprese anche per il 2021
3 Febbraio 2021
News Fisco - Studio Venturin Padova

In tema di agevolazioni prima casa, la condizione dell’alienazione dell'immobile pre-posseduto si ritiene soddisfatta anche nel caso in cui il contribuente abbia trasferito l'immobile con un atto di donazione. Lo ha chiarito l’Agenzia delle Entrate con la risposta a interpello n. 77 del 2 febbraio 2021. La condizione può considerarsi rispettata nell'ipotesi in cui l'atto di donazione venga successivamente risolto per mutuo consenso, in quanto la pattuizione con la quale si realizza la retrocessione del bene donato nuovamente in capo all'originario donante configura un nuovo atto di donazione.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti