Addizionali regionali e comunali per i non residenti: ammissibile il rimborso

News Lavoro - Studio Venturin - Padova
TFR al Fondo di tesoreria: cosa fare in caso di contributi versati indebitamente
30 Agosto 2019
News Fisco - Studio Venturin Padova
Trust e imposte di successione e donazione: il trattamento fiscale
30 Agosto 2019
News Fisco - Studio Venturin Padova

I contribuenti non residenti in Italia devono versare le addizionali regionali e comunali agli enti locali solo se se è dovuta l’IRPEF dopo aver scomputato le detrazioni spettanti e i crediti d’imposta per i redditi prodotti all’estero. Lo ha evidenziato l’Agenzia delle Entrate con la risposta a interpello n. 351 del 29 agosto 2019, con cui ha precisato che, nel caso in cui non siano dovute imposte a titolo di addizionali regionali e comunali degli enti locali, si potrà presentare richiesta di restituzione al Centro Operativo dell’Agenzia delle Entrate di Pescara.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti