Accordo commerciale UE-Giappone: nuove opportunità per le aziende italiane

News Fisco - Studio Venturin Padova
Rimborso delle spese di parcheggio ai dipendenti tassate con il sistema forfettario e misto
31 Gennaio 2019
News Fisco - Studio Venturin Padova
Erasmus plus: esenzione IRPEF e IRAP solo per le borse di mobilità a studenti
1 Febbraio 2019
News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova

L’Accordo di Partenariato Economico – APE costituisce il più grande accordo commerciale bilaterale mai negoziato tra l’Unione Europea e il Giappone e pone le premesse per la creazione di un nuovo mercato, terzo al mondo per dimensioni. In vigore dal 1° febbraio 2019, l’APE costituisce per l’Italia e le aziende italiane un’opportunità soprattutto nei settori dell’agro-alimentare e della tutela delle indicazioni geografiche protette (IG). Saranno però beneficiate anche le imprese di altri settori come i settori automobilistico, tessile e farmaceutico. Per agevolare gli scambi, infatti, l’accordo “preferenze tariffarie” applicate solo alla parte ad valorem del dazio mentre la componente specifica del dazio continua ad applicarsi senza riduzioni. Come si richiede il trattamento tariffario preferenziale?

Fonte: IPSOA – Informazione quotidiana su fisco, lavoro e pensioni, bilancio, gestione d’impresa e finanziamenti.

Comments are closed.

Contatti