Acconti IRAP 2020 dovuti in misura ridotta: come effettuare i calcoli

News Fisco - Studio Venturin Padova
Conciliazione giudiziale con lo schema “do ut des”: IVA al 22%
20 Ottobre 2020
News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova
Rating di legalità: pubblicati i requisiti per l’attribuzione
20 Ottobre 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova

Per i contribuenti che fruiscono della norma del decreto Rilancio che dà la possibilità di non versare il saldo IRAP 2019 e il primo acconto 2020, ai fini del calcolo dell’imposta dovuta per il 2020 il primo acconto "figurativo" da scomputare non può mai eccedere il 40% (ovvero il 50%) dell’importo complessivamente dovuto a titolo di IRAP per il periodo d’imposta 2020, calcolato, in linea generale, secondo il metodo storico, sempreché quest’ultimo non sia superiore a quanto effettivamente da corrispondere. E’ uno dei chiarimenti contenuti nella circolare n. 27/E/ del 2020 con cui l’Agenzia delle Entrate, anche con alcuni esempi, fornisce i chiarimenti per effettuare correttamente i calcoli.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti