Accertamento sintetico: il giudice deve valutare le prove contrarie fornite dal contribuente

News Fisco - Studio Venturin Padova
Online lo schema di Regolamento degli Organismi di composizione della crisi da sovraindebitamento
10 Dicembre 2020
News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova
Next Generation Eu: si sblocca il Recovery Fund
11 Dicembre 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova

In tema di accertamento sintetico, la prova contraria a carico del contribuente può riguardare sia la disponibilità di redditi ulteriori rispetto a quelli dichiarati, sia la documentazione di circostanze sintomatiche che ne denotano l'utilizzo per effettuare le spese contestate. Con la sentenza n. 28157, depositata il 10 dicembre 2020, la Corte di Cassazione ha confermato il proprio orientamento.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti