Accertamento induttivo: l’Ufficio deve considerare anche i costi favore del contribuente emergenti dalle indagini bancarie

News Fisco - Studio Venturin Padova
TARI e TEFA: la modalità di versamento unificato con pagoPA
22 Ottobre 2020
News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Fondazione Consulenti del Lavoro: oltre il 60% dei tirocini diventa un lavoro
22 Ottobre 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova

A seguito della ricostruzione induttiva dei redditi basata sulle risultanze delle indagini bancarie, devono essere considerati anche gli elementi che emergono a favore del contribuente. Se infatti si rinvengono pagamenti ai fornitori della società provenienti dal conto corrente del socio, non è possibile non riconoscere l’oggettiva esistenza ed inerenza del relativo costo sostenuto, seppur non contabilizzato. Questi i principi stabiliti dalla Corte di Cassazione con l’ordinanza n. 23093, depositata il 22 ottobre 2020.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti