Accertamento induttivo: illegittimo se l’analisi dei dati non è completa

News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Pensione di inabilità: necessario rimodulare le misure assistenziali vigenti
22 Luglio 2020
News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova
Causa di non punibilità: l’applicazione nei casi di particolare tenuità del fatto
22 Luglio 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova

L’accertamento induttivo, svolto attraverso la determinazione della percentuale di ricarico sulla merce venduta, ai fini Iva, effettuato sulle risultanze dell’applicazione dei parametri contabili degli studi di settore è illegittimo se gli elementi valutati sono solo una parte di quelli forniti e la scelta è effettuata con criteri casuali e non definiti. A fornire questo principio è la Corte di Cassazione nell’ordinanza n. 15589 depositata il 22 luglio 2020.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti